Social network: un utente su quattro ne usa sette, e tutti per motivi diversi

Una recente indagine ha messo in evidenza che un utente su quattro usa ben sette social network

La ricerca di cui vi parliamo oggi è firmata 140 Proof e IPG Media Lab e ha come protagonisti i social network, non i soliti Facebook e Twitter, ma proprio tutte le reti sociali, da quelle più strane a quelle più ordinarie, senza tralasciare, ovviamente, quelli che usiamo maggiormente: i già citati Facebook e Twitter, ma anche Instagram, ultimamente al centro dell'attenzione per essere il social network con maggiore interazione fra gli utenti.

La ricerca aveva come obiettivo quello di studiare il modo in cui i social network vengono usati e, soprattutto, trovare una ragione dietro al comportamento che c'è dietro a Facebook, Twitter e il resto delle piattaforme; è emerso - a tal proposito - un dato significativo e forse inaspettato: di tutti gli intervistati, pensate che il 23% utilizza più di sette social network, e non è poco. Certo, l'uso dipenderà dall'utilità che attribuiscono a ogni rete sociale: Facebook, per esempio, serve per stare in contatto con gli amici; Twitter per seguire i VIP (anche se recenti ricerche non fanno ben sperare sul futuro della piattaforma); Instagram per le immagini diffuse dai brand: sono soltanto alcune delle motivazioni ed è emerso proprio che ogni social network viene usato per scopi diversi da utente a utente (anche se ci sarà senz'altro una certa tendenza...).

Scopri come guadagnare bene con un blog!

Come si comportano le aziende sui social network?


social network

Le due aziende si sono pure concentrate sul comportamento dei grandi marchi e sui motivi che li spingono a seguire (e a puntare su) una determinata rete sociale piuttosto che un'altra: l'obiettivo è quello di capire come avviene il dibattito fra i consumatori, dove questi interagiscono e inserirsi in modo naturale nel loro mondo, apportando valore aggiunto e dunque senza infastidirli. Non ci resta che linkarvi le due ricerche tra le fonti, invitandovi a leggerle attentamente per tutto il resto dei dettagli.

Via | 140proof | All Facebook

  • shares
  • Mail