Google Stars, estensione pubblicata e subito rimossa dal Chrome Store: ecco le novità

Ecco le prime novità di Google Stars, che si è mostrato sullo store di Google per un po' di tempo, prima che la compagnia lo rimuovesse

Google Stars in foto

L'arrivo di Google Stars non è stato tanto inaspettato quanto improvviso: sapevamo che Google fosse al lavoro su una nuova estensione per il suo browser, ma proprio non credevamo che il nuovo sistema sarebbe arrivato nella giornata di ieri per poi essere subito rimosso dall'azienda stessa. Non abbiamo sbagliato e voi non avete avuto un abbaglio: Google ha prima pubblicato l'estensione sul Chrome Web Store e poi l'ha rimossa senza dare troppe spiegazioni.

Tutti i video Rai saranno rimossi da YouTube!

Purtroppo per lui, il web è una realtà molto attenta a qualsiasi spostamento e le novità sono tutte finite in rete, perché qualcuno è riuscito a farsi un bel tour in quasi tutte le sezioni del servizio (a dire il vero, il "purtroppo" iniziale pare anche a noi un bel po' forzato, perché siamo convinti che Google lo abbia rilasciato apposta, giusto per creare un po' di hype forse in vista del Google I/O del 25-26 giguno).

Noi non siamo riusciti a fare questo tour tra le sezioni di Google Stars, però abbiamo raccolto le informazioni che bastano per mettere in evidenza che il servizio offrirà davvero tanto agli utenti: un nuovo tasto a forma di stella - come forse qualcuno ancora non sa - sostituirà il segnalibri classico e permetterà di organizzare i preferiti in cartelle, ognuna in base a un tema oppure alla data. L'uso di Stars implica, per di più, la condivisione della cronologia con Google, in modo tale che il sistema possa darci suggerimenti in base alle preferenze che abbiamo espresso e continuiamo ad esprimere. E non è finita qui.

Ecco dieci gadget stranissimi dal Giappone!

Condividere le proprie cartelle di preferiti potrebbe consentire anche maggiore interazione fra gli utenti che condividono gli stessi elementi, per un'esperienza utente che risulta senz'altro migliorata sotto questo profilo. Di più non possiamo dirvi, ma vi offriremo senz'altro una panoramica della nuova estensione, non appena ritornerà su Google Chrome Store.

Via | Android Police

  • shares
  • Mail