Password deboli: uno studio sulla sicurezza delle password (rubate ad Hotmail)


A pochi giorni dal famoso caso di phishing che ha investito Hotmail e compagnia bella emerge una serie di curiosi dati statistici riguardanti sicurezza delle password utilizzate negli account "rubati".

Bodgan Calin di Acunetix ha potuto mettere mano sull'intero elenco di password prima che venisse cancellato e, visto il cospicuo numero di account coinvolti nel fenomeno, ha potuto fare qual che valutazione di rilevanza statistica sulla qualità delle password utilizzate dagli utenti. La password in assoluto piu frequente risulta essere "123456", utilizzata in 64 account. Risulta inoltre che piu o meno la metà degli account erano protetti da una semplice password alfabetica senza maiuscole o numeri, questi ultimi presenti in solo il 6% degli account.

Le password piu diffuse sono risultate essere nomi propri (a quanto pare soprattutto ispanici.. ed italiani), mentre circa 2.000 password (su 10.000) erano composte da non piu di 6 careatteri, rendendole facili bersagli di un attacco "brute force" . Morale, se proprio non avete abbastanza fantasia per inventarvi una password forte, ricordatevi che esistono ottimi generatori di password mediante le quali mettere al sicuro i vostri dati.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: