Le donne comandano sui social network


Non del tutto a sorpresa, uno studio di Brian Solis rivela quanto le donne siano più presenti e attive degli uomini nella maggior parte dei social network.

E ci mostra anche quanto siano utili i dati forniti da un servizio di Google chiamato Ad Planner, che fornisce statistiche demografiche per la maggior parte dei siti più importanti del mondo, tranne che per quelli made in Google, stranamente (o forse no?).

In pratica, i maschietti vincono, come visite, solo su Digg. Su tutto il resto dei siti social, il meglio che possono sperare è l'ex aequo: cosa che avviene su Linkedin, YouTube, Deviantart e delicious. Su tutto il resto, è vittoria schiacciante delle donne, a partire da Facebook, Twitter, FriendFeed e MySpace.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: