Come chiudere un account Paypal: guida alla disattivazione del conto

Come si chiude un account Paypal? Ecco una guida con pochi semplici passi

Può succedere che, per un motivo o per l'altro, vi serva chiudere un account Paypal e non siate in grado di farlo (anche perché potrebbe essere successo che l'abbiate creato involontariamente, visti i modi con cui il servizio viene proposto sui vari siti web: e non diciamo certo qualcosa di nuovo). Con questa breve guida - anche alla luce di quanto sta succedendo su eBay e fermo restando che nessun dato finanziario dovrebbe essere stato violato - vogliamo aiutarvi a capire come si disattiva l'account PayPal in pochi semplici passi e quali sono i rischi da evitare.

La procedura di cancellazione dell'account Paypal è spiegata attentamente dal sito ufficiale dell'azienda: prima di tutto, sinceratevi di avere dati email e password corretti; accedete al servizio con il solito login e accertatevi di aver fatto quanto la stessa Paypal scrive:



  • Preleva il saldo residuo sul tuo conto bancario o carta di credito;

  • Rimuovi le carte di credito e i conti bancari associati al conto;

  • Rimuovi gli eventuali ID eBay registrati.



Come cancellare un account Paypal


Fatto questo, dovrete semplicemente cliccare su "Profilo" nella parte superiore della pagina; poi su "impostazioni"; infine su "Tipo di conto" e "Chiudi": inutile dirvi che sono richieste delle misure di sicurezza volte ad accertare che siate voi proprietari dell'account a voler chiudere Paypal e non qualcun altro. Ecco perché dovrete confermare di essere voi i titolari (con l'inserimento del numero della carta di credito registrata), facendo attenzione a che il sito sia www.paypal.com e che la connessione sia sicura (quindi "https://" e non semplicemente "https://").

Quando non è possibile chiudere l'account Paypal


paypal logo

Non sempre, però, è possibile chiudere il conto Paypal, e a spiegare alcuni dei motivi è sempre l'azienda:



  • Transazioni in sospeso. Se hai operazioni In sospeso nella Cronologia, dovrai attendere che siano completate.

  • Saldo negativo. Se il tuo saldo è negativo, dovrai rimborsare PayPal per poter chiudere il conto.

  • Saldo positivo. Se hai ancora del denaro sul tuo saldo, prelevalo o usalo per inviare un pagamento. Quando il saldo sarà pari a zero, potrai chiudere il conto.

  • Contestazioni o reclami aperti. È necessario risolvere eventuali contestazioni o reclami in sospeso per poter chiudere il conto.

  • Limitazioni. Se il tuo conto è limitato, per chiudere il conto dovrai prima risolvere la limitazione.

Leggi tutti i nostri tutorial!

Occhio, perciò, a come comportarvi: chiudere un conto Paypal è semplicissimo, ma solo a queste condizioni.

Via | Sito ufficiale Paypal

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail