Googlismo: una nuova religione?

googlismo

Il nostro lettore Govinda, che ringraziamo, ci segnala la nascita di una nuova religione: il Googlismo.

Il Googlismo si fonda su nove prove per le quali Google è (un?) dio. Vediamole rapidamente in sequenza. Google è omniscente: in effetti sa (quasi) tutto di tutti. Google è (virtualmente) omnipresente sulla terra ovunque tramite i fantastiliardi di pagine indicizzate. Google risponde alle preghiere, se fatte in forma di ricerca. Google è potenzialmente immortale. Google è infinito. Google ricorda tutto. Google è benevolo: secondo la sua filosofia si può fare profitto senza essere "cattivi". Secondo Google Trends, "Google" è più cercato rispetto a "God", "Jesus", "Allah", "Buddha", "Christianity", "Islam", "Buddhism" e "Judaism". Le prove dell'esistenza di Google sono più numerose di tutte quelle esistenti per le altre divinità. Queste perle di saggezza sono custodite nel sito Thechurchofgoogle.org: il nome è già tutto un programma...

Satira? Provocazione? Geek in stile Big Bang Theory? Sicuramente una miscela di tutte queste. Riflettendo su quanto scritto dagli autori, non si può non considerare ancora una volta quando sia diventato importante Google e che valore rivesta nella vita di tutti i giorni di ognuno di noi.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: