Facebook, come mettere gli aggiornamenti di stato in ordine cronologico?

Con i frequenti cambi di interfaccia i problemi per gestire il flusso di informazioni sul social network per eccellenza sono piuttosto fastidiosi. Ecco come vedere gli aggiornamenti in ordine cronologico.

GUARDA: ecco come ripristinare la visualizzazione cronologica

Il criterio con cui Facebook giudica importanti gli aggiornamenti di stato (o post che dir si voglia) non è ben chiaro, ma sono molti a preferire di gran lunga la visualizzazione in ordine cronologico. Ritenuta molto più chiara e “controllabile”, questa modalità è purtroppo deprecata da Facebook, che oggi la relega in secondo piano, al punto da rendere piuttosto controintuitivo raggiungerla.

Slingshot, tutte le voci: Facebook vuole sviluppare il suo "Snapchat privato"?

Su web e sui nostri browser è ancora possibile riattivarla, tuttavia, a patto di sapere dove andarla a cercare. L'operazione è uguale su tutti i browser e tutti i sistemi operativi. Non è nulla di difficile, basta sapere dove andare a cliccare, e per questo motivo abbiamo scattato degli screenshot.

GUARDA: ecco come ripristinare la visualizzazione cronologica

  • Per prima cosa, andate sulla colonna a sinistra nella pagina principale di Facebook, giusto sotto alla vostra foto di profilo, e cliccate sul menù a cascata chiamato “Notizie”

GUARDA: ecco come ripristinare la visualizzazione cronologica

  • La seconda cosa da fare è selezionare “Più recenti”

Sfortunatamente Facebook non approva particolarmente i vostri gusti in fatto di update. Secondo il social network la visualizzazione delle notizie più recenti è solo una scelta temporanea, che viene pertanto identificata con un messaggio in cima al vostro newsfeed, e un link che la disattiva ripristinando il metodo a “Notizie principali” su cui Facebook può esercitare la pressione dei propri algoritmi, favorendo i contenuti che preferisce somministrarvi (e che dice di ritenere "più importanti").

GUARDA: ecco come ripristinare la visualizzazione cronologica

Per fortuna, bannerino fastidioso a parte, una volta selezionata l’impostazione essa resta attiva.

Facebook su Android, ora si possono condividere status anche offline, leggi su Mobileblog

Su Android e iOS la situazione è molto peggiore, perché l’opzione è nascosta in fondo alla barra delle impostazioni (il menù more a destra), e cosa ancora più fastidiosa, la scelta è solo temporanea. Ogni volta che si riavvia l’app, bisogna andare a riattivarla di nuovo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: