YouTube compra Twitch: anche Microsoft ci ha provato

Microsoft avrebbe provato a comprare Twitch, ma la soluzione migliore è YouTube.

twitchtv

L'acquisizione di Twitch da parte di YouTube sembra sempre più cosa fatta, con Google pronta a versare nelle casse dei fondatori della startup la cifra cash di un miliardo di dollari. Ma nella trattativa non ci sono state solo le due parti, visto che nelle scorse settimane anche Microsoft avrebbe provato a farsi avanti.

Ne parla The Verge, secondo cui in realtà i corteggiatori di Twitch sarebbero stati numerosi, compresa l'azienda di Redmond. Oltre agli aspetti economici, la decisione di cedere alla proposta di YouTube sarebbe stata vista da Twitch come la miglior possibilità per avere il supporto per continuare a crescere come avvenuto negli ultimi mesi, dopo l'uscita di PlayStation 4 e Xbox One.

Leggi: PlayStation 4: utente mostra la moglie nuda su Twitch, che gli banna l’account, da Gamesblog

Più che i soldi, Twitch sarebbe andato nel dettaglio alla ricerca di conoscenze in grado di far scalare a dovere la sua piattaforma, garantendo tecnologie e infrastrutture. Agli stessi microfoni di The Verge, Matt DiPietro di Twitch fece qualche tempo fa quella che ora può essere vista come un'anticipazione di quello che sarebbe poi successo:

"Per essere onesti, non possiamo riuscire a mantenere il passo con la crescita. È un bel problema da avere."

Per quanto riguarda la proposta di Microsoft, inoltre, Twitch avrebbe rifiutato l'offerta perché non intenzionato a legarsi a un'unica piattaforma, come sarebbe potuto accadere con l'acquisizione da parte della società guidata da Satya Nadella. Il supporto a Xbox One è infatti una parte della piattaforma, che permette anche agli utenti della console concorrente di Sony di effettuare lo streaming via Internet delle loro partite.

Restiamo in attesa di dettagli da parte dei diretti interessati.

Leggi: YouTube compra Twitch per 1 miliardo di dollari?

  • shares
  • Mail