Norton pubblica un video contro gli antivirus gratuiti

Norton pubblica un video contro gli antivirus gratuiti

Microsoft ha appena rilasciato Security Essentials, la suite di sicurezza gratuita per gli utenti Winodws. Una notizia non certo positiva per aziende come McAfee e Symantec (produttrice di Norton). Non bastavano, infatti, le decine di antivirus free prodotti da piccole aziende, perchè ora entra in scena Microsoft, che piccola certo non è, e può contare su un bacino di utenza enorme.

Probabilmente preoccupato da tutti questi software gratuiti che possono portar via i clienti che acquistano una licenza dell'antivirus, Norton ha pubblicato un video contro gli antivirus free.

Quale è il pensiero di Norton per convincere gli utenti a pagare per la sua suite di sicurezza? Gli antivirus free saranno anche buoni a bloccare i virus in entrata, ma non sono capaci di scansionare le pagine web, non sono dotati di firewall e non possono rilevare il phishing.

Ma siamo proprio sicuri? E' vero, un antivirus come Avira, Avast o AVG compie una sola operazione, ma gli utenti possono dotarsi di un firewall (sempre gratuito) come Zone Alarm o il semplice firewall integrato in Windows, e infine il discorso sul phishing vale solo per le vecchie versioni dei browser.

L'unica cosa che manca, spesso, nei software free, è il supporto verso il cliente. Eppure il video di Norton continua a non convincermi, sarà per le espressioni poco convinte degli attori :) Giudicate voi.

EDIT: il video è stato rimosso dall'utente. Segnalateci se trovate il video su YouTube o simili.

Via | Labnol.org

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: