Quattro minorenni denunciati per aver creato un profilo falso ed offensivo su Facebook

Quattro minorenni denunciati per aver creato un profilo falso ed offensivo su Facebook Facebook è sempre sotto l'occhio del ciclone per quanto riguarda la privacy degli utenti e altre questioni di sicurezza. Purtroppo alcune volte sono gli stessi utenti a danneggiare la reputazione di alcune persone con un uso errato del social network. E' il caso di una madre che ha denunciato altri quattro minorenni per aver creato un profilo falso del figlio, contenente informazioni a sfondo razzista e sessuale (questo il testo integrale della denuncia).

I quattro minori avevano creato un account falso, ma con informazioni personali accurate, come il nome, il numero di telefono cellulare e alcune fotografie. Tuttavia i dettagli presenti sul profilo contenevano affermazioni offensive sull'identità sessuale del ragazzo e idee razziste. L'account è stato rimosso dopo la denuncia, sebbene i suoi contatti fossero arrivati a 580 amici, tra cui amici del giovane e inconsapevoli dell'amaro scherzo.

Ancora più sconvolgente è lo stress psicologico al quale il giovane è stato sottoposto, per gli evidenti danni d'immagine, tanto da essere stato costretto a cambiare tutti i club atletici ai quali era iscritto e a cambiare vita.

Via | Chicagonow.com

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: