Aumenta il tempo trascorso dietro ai social network negli Stati Uniti

Aumenta il tempo trascorso dietro ai social network negli Stati Uniti

I social network sono diventati una vera mania sociale. Per molti il problema è diventato serio, visto che sul posto di lavoro molti dipendenti perdono il loro tempo dietro a Facebook e affini. Ci sono anche psicologi che hanno compiuto ricerche sugli effetti negativi dell'uso smodato dei social network.

Una recente ricerca di Nielsen mostra come negli Stati Uniti i navigatori utilizzano almeno il 17% del loro tempo di navigazione per collegarsi ai relativi social network. Si tratta quasi del triplo rispetto ad un anno fa.

Allo stesso modo, attratti dai possibili guadagni, gli inserzionisti hanno aumentato la loro presenza sulle reti sociali, investendo sempre di più. Nel solo mese di agosto 2009 gli investimenti pubblicitari su blog e social network sono stati di 108 miliardi di dollari, con un incremento del 119% rispetto ad agosto 2008.

Rivolgendosi direttamente agli utenti, e basandosi sui loro gusti sfruttando i dati personali, gli inserzionisti possono arrivare molto più velocemente agli utenti e comunicare con loro senza mediatori. Per quanto riguarda voi lettori: avete avvertito una variazione del tempo trascorso dietro un social network? E' aumentato o diminuito?

Via | Mashable.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: