Microsoft: Steve Ballmer diventa il maggiore azionista

Steve Ballmer possederebbe oltre 333 milioni di azioni di Microsoft.

ballmer-dimissioni-pilotate

Steve Ballmer avrà anche lasciato il ruolo di CEO di Microsoft, ma la sua presenza all'interno dell'azienda di Redmond resta comunque piuttosto grande. L'ex guida della società è infatti diventato il maggiore azionista, grazie al proprio portafoglio titoli superiore anche a quello di Bill Gates, fondatore e per anni mente delle operazioni.

Il nuovo record di cui può godere Steve Ballmer non arriva in realtà da sue operazioni d'acquisto sulle azioni: è stato infatti zio Bill a vendere le sue, posizionandosi quindi indietro al proprio amico nella classifica dei maggiori azionisti di Microsoft. Secondo quanto riportato dalla Securities and Exchange Commission, Gates avrebbe venduto un totale di 4.600.000 azioni, incassando un totale di 185,6 milioni di dollari che lo renderanno ancora più l'uomo più ricco del mondo.

In termini di numero di azioni, Bill Gates scende dunque a 330.141.164 in proprio possesso, mentre Steve Ballmer può contare su 333.252.990 azioni: dati non condivisi ufficialmente da parte di Microsoft, visto che provengono dalla stessa Commissione di cui sopra, ma comunque utili per capire quella che è attualmente la posizione degli azionisti della società creatrice di Windows.

Steve Ballmer ha lasciato il ruolo di CEO a Satya Nadella, così come Bill Gates da anni si dedica alla fondazione umanitaria alla quale ha dato vita con sua moglie Melinda, occupandosi di Microsoft solo marginalmente: chi crede che la coppia di "vecchi" sia uscita completamente dagli uffici di Redmond, però, si sbaglia.

Via | Theregister.co.uk

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail