Vulnerabilità di Internet Explorer, Microsoft aggiornerà anche Windows XP

La falla riguardante Internet Explorer, dalla versione 6 fino alla 11, sarà sistemata anche su Windows XP.

windows-xp

Credevate davvero che Windows XP fosse morto e sepolto insieme al supporto di Microsoft? Neanche per sogno. L'azienda di Redmond ha infatti annunciato che aggiornerà anche il vecchio sistema operativo, per permettere a chi ancora lo ha installato sul proprio PC di risolvere il problema relativo all'ultima vulnerabilità di Internet Explorer, scoperta pochi giorni fa.

L'update di Internet Explorer che Microsoft pubblicherà per sistemare la pericolosa falla riguarderà dunque anche le versioni del browser per Windows XP: ricordiamo che la vulnerabilità riguarda tutte quante le edizioni di Internet Explorer, dalla vecchia numero 6 alla più nuova numero 11, in dotazione con l'ultima versione di Windows. Ecco come veniva descritto l’exploit al momento della sua scoperta:

“Potrebbe permettere esecuzione remota di codice se gli utenti visitano un sito malevolo con un browser colpito. Questo accade tipicamente con un malintenzionato che riesce a convincere qualcuno ad aprire un link via email o instant message.”

Nonostante la decisione di pubblicare la patch anche per Windows XP, Microsoft ci tiene a ricordare che non saranno pubblicati altri aggiornamenti per il sistema operativo arrivato sul mercato nell'ormai lontanissimo 2001: tecnologicamente parlando, si tratta di una vera e propria era.

Via | Bgr.com

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail