Facebook è pronto a lanciare una moneta elettronica

Per il Financial Times sarebbe ormai questione di giorni, settimane al massimo, per l'autorizzazione da Dublino a una moneta elettronica in Europa.

BitCoin, Dogecoin e simili potrebbero essere affiancati quanto prima da una nuova moneta elettronica in arrivo direttamente da Facebook, che ha deciso di fare sul serio dopo l’esperimento fallito dei Credits, dei veri e propri crediti che gli utenti, nelle intenzioni di Facebook, avrebbero dovuto utilizzare per gli acquisti all’interno della piattaforma.

Sebbene sia ancora possibile fare qualcosa del genere acquistando le Facebook Gift Card che l’azienda mette a disposizione degli utenti, nei piani di Zuckerberg & Co. c’è anche una vera e propria moneta elettronica.

Anzi, secondo un rapporto del Financial Times non si tratterebbe di qualcosa in forse, ma sarebbe già tutto pronto, in attesa dell’ok da Dublino al fine di lanciare il servizio valido in Europa quanto prima.

L’autorizzazione dovrebbe arrivare a breve, già nelle prossime settimane, tanto che l’azienda sarebbe già in trattativa con diverse startup londinesi - TransferWise, Moni Technologies e Azimo - per potenziali collaborazioni. Si tratta di un investimento consistente, oltre 10 milioni di dollari per lo sviluppo del prodotto.

Il servizio, scrive il quotidiano, permetterà agli utenti non soltanto di accumulare e conservare il denaro su Facebook, ma anche e soprattutto di effettuare pagamenti o versamenti tra utenti, una moneta elettronica a tutti gli effetti.

facebook-gift-cards

Faebook, interpellato a questo proposito, ha preferito non rilasciare alcuna conferma o smentita, limitandosi a dichiarare di non voler “commentare rumor o speculazioni”. L’indiscrezione, però, arriva da fonti certe, quindi ormai è soltanto questione di giorni e sapremo quali saranno i piani del social network per il suo futuro e per il futuro dell’e-commerce.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail