Social network, ecco su quale ci lamentiamo di più: lo dice una ricerca

Quale social network fa registrare il picco dei commenti negativi tra Facebook, Twitter e Google Plus?

La ricerca in questione fa luce su un aspetto diverso dal solito dei social network, su Facebook e Twitter in particolare: ci lamentiamo più su uno o più sull'altro, o su qualche altro ancora? Qualcuno potrebbe rispondere citando il social network di Mark Zuckerberg, ma i fatti non stanno proprio così: a dare ulteriori dettagli sono stati quelli di Converseon, che - dietro domanda di Forrester - hanno iniziato una ricerca su Google Plus. Vediamo i dettagli.

Il campione riguardava ben 2mila 500 interazioni con venti marchi leader su Facebook, Twitter e Google Plus: marchi appositamente scelti da una lista stilata da Interbrand. A questo punto, l'azienda ha analizzato la quantità di tweet negativi e positivi arrivata sulle pagine ufficiali dei marchi, per poi capire quali fossero le percentuali e arrivare alla conclusione: niente di trascendentale, insomma.

Nessun risultato schiacciante


facebook twitter google plus

Facebook ha fatto registrare 1115 interazioni con 20 marchi: i commenti positivi sono stati il 49%, mentre i negativi non hanno superato il 20 (neutrale, invece, il 32% dei commenti); per quanto riguarda Twitter, siamo a 868 interazioni: 55% di commenti positivi, 20% di commenti negativi e 25% di neutrali; Google Plus, invece, fa registrare 796 interazioni, di cui 53% positive, 18% neutrali e 29% negative.

I risultati della ricerca parlano chiaro: non c'è affatto differenza tra Facebook, Twitter e Google Plus, se considerate che i commenti negativi sono quasi allo stesso livello su tutti e tre i social network (con un picco del 30% su Google Plus). Un'ulteriore ricerca confermerà o smentirà questi dati?

Via | Tn.com.ar

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail