WhatsApp, chiamate vocali gratis: ecco la presunta nuova interfaccia su Android

Ecco i primi screenshot della nuova interfaccia WhatsApp per Android: si notano le chiamate (gratuite)

La promessa di portare le chiamate vocali gratis su WhatsApp è stata fatta dal team poco prima che avvenisse il primo black out del servizio, che - come ben sapete - ha fatto esplodere i download di applicazioni concorrenti quali Telegram e WeChat; poi c'è stato un secondo black out, che però è durato soltanto quaranta minuti, ma non è stato rumoroso come il primo. WhatsApp, però, continua a lavorare sul futuro del servizio, non solo alle chiamate vocali gratis, certo; ma per il momento è questa la feature che tutti ci aspettiamo.

Dopo aver visto le prime immagini dell'interfaccia iOS, quelle che vedete di seguito riguardano quella Android, che è piuttosto differente dalla prima, pur se ne condivide l'obiettivo: le chiamate vocali vengono implementate su un'interfaccia piuttosto scarna, con tre tab: "chiamate", "chat" e "contatti". La schermata è molto simile a quella che abbiamo già visto nelle versioni precedenti di Android e ha gli stessi pulsanti di iPhone: vivavoce, invio messaggi e attiva/disattiva microfono, oltre al pulsante rosso che non poteva mancare.

Le immagini dell'interfaccia sono state prese - questo è importante ricordarlo - dal sito a cui fanno riferimento i vari traduttori per localizzare l'applicazione; ecco perché tutto vi sembra molto più minimalista e affrettato rispetto alle immagini circolate su iOS.

Arrivo delle chiamate gratis in ritardo


chiamate vocali whatsapp gratis

L'arrivo delle chiamate gratis su WhatsApp riduce senz'altro il gap con le altre applicazioni, che già dispongono - come ben sapete - di questa funzione: una situazione che non fa onore alla compagnia acquistata da Zuckerberg, visto che ormai è arrivata a 64 miliardi di messaggi giornalieri e certe feature un utente se le aspetta. Speriamo di non dover attendere ancora troppo.

Via | Elandroidelibre

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail