Inviare preghiere al muro del pianto tramite Twitterprayers

Inviare preghiere al muro del pianto tramite TwitterprayersCi sono centinaia di cose che si possono fare su Twitter, ma è bello ogni tanto condividere una nuova idea. L'ultima? Twitterprayers.

Non tutti possono pregare di fronte al muro di Gerusalemme, ed ecco l'idea di uno studente israeliano di nome Alon Nir che ha creato il profilo Twitter twitter.com/thekotel (Kotel è l'altro nome del muro del pianto) dove è possibile pubblicare le preghiere che verranno poi inviate sul muro del pianto.

In realtà l'idea non è del tutto nuova, poichè esistono già servizi che permettono di ottenere lo stesso obiettivo (via email, via fax), ma incuriosisce il fatto che per la prima volta qualcuno utilizzi Twitter per questo scopo.

E, a vedere il numero di fan del profilo, sembra che stia riscuotendo un discreto successo. L'autore del profilo ha assicurato pieno rispetto della privacy: sono anche disponibili le FAQ per tutti i dettagli.

Via | Mashable.com

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: