Gmail compie 10 anni: da dubbio pesce d'aprile a straordinario successo

"Siamo molto seri su Gmail". Così Google scacciò nel 2004 il dubbio che si trattasse di uno scherzo.

La storia di Gmail è quella che ogni servizio simile potrebbe vivere, se annunciata il 1 aprile. Nello stesso giorno di oggi del 2004, Google svelava infatti al mondo la sua piattaforma di posta elettronica, facendo inizialmente pensare a un pesce d'aprile come tanti altri a cui la società di Mountain View aveva - già all'epoca - abituato i suoi fan.

Come ormai ben sappiamo, si trattava di tutt'altro: Gmail partì infatti come beta a inviti subito dopo l'annuncio, diventando immediatamente un successo al punto da spingere i più desiderosi di avere un account a pagare per ricevere un invito. Un modello adottato successivamente anche da altri servizi di Google, come per esempio Google+, lanciato allo stesso modo dal colosso tecnologico americano.

L'apertura al pubblico, rimanendo comunque in beta, avvenne invece il 7 febbraio 2007, per poi abbandonare lo status oltre due anni dopo, il 7 luglio 2009: a decretare il successo della piattaforma è stata sicuramente la sua integrazione coi vari servizi di Google, aumentata nel corso degli anni anche grazie all'aumentare del numero dei suddetti servizi. Particolarmente distintiva, però, fu soprattutto lo spazio d'immagazzinamento di 1 GB per utente (con allegati da 25 MB), in grado di eclissare i pochi megabyte che venivano invece offerti dalla concorrenza al tempo.

Per quanto riguarda il numero attuale di utenti Gmail, i numeri non sembrano aggiornati dal 2012, quando la piattaforma poteva contare la bellezza di 425 milioni di account.

Gmail Shelfie


gmail-10

Nel 2014, Gmail è comunque entrata in un pesce d'aprile, grazie al già segnalato Gmail Shelfie. Si tratta di uno scherzo a metà, visto che comunque ci sono "SHareable sELFIE" disponibili nell'apposita raccolta su Google+, tra le quali quella che potete vedere qui sopra. Non ci resta dunque che fare i nostri migliori auguri a Gmail per i suoi primi dieci anni!

  • shares
  • Mail