Ogni giovane che scarica ha 8000 tracce nei propri PC

Ogni giovane che scarica ha 8000 tracce nei propri PCUna nuova ricerca dell'Università dell'Hertfordshire ha mostrato interessanti statistiche che riguardano il file sharing, mostrando cifre impressionanti che rivelano come il fenomeno del P2P non sia morto nè in crisi.

Lo studio è stato condotto su giovani inglesi dai 14 ai 24 anni, e ha mostrato come gli intervistati posseggano una media di 8.100 brani musicali sul proprio PC, cifra che la maggior parte dei giovani non potrebbe mai permettersi. Non stupisce quindi, che il 68 degli intervistati ha ammesso di usare il computer principalmente per ascoltare musica.

Ancora una volta BitTorrent vince la sfida dei protocolli, con l'83% delle persone che lo usa almeno una volta a settimana o al giorno. Circa l'86% degli intervistati ha dichiarato di masterizzare CD di copia per gli amici. Il 75% invece invia e scambia musica via email, oppure tramite software di messaggistica istantanea o perfino tramite Bluetooth.

L'85% ha dichiarato che sarebbe favorevole ad un canone mensile per scaricare tutto liberamente, ma solo il 57% crede che un servizio di questo tipo aiuterebbe a contrastare la condivisione illegale di file.

Via | Torrentfreak.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: