Popcorn Time, parla Kim Dotcom: "Hollywood non riuscirà a vincere"

Kim Dotcom, il fondatore di Megaupload, ha speso qualche parola a proposito di Popcorn Time e del futuro di Hollywood.

Popcorn Time, l’alternativa illegale a Netflix, è ad un passo dal tornare in vita grazie al team di YTS e tra i suoi sostenitori c’è anche Kim Dotcom, il padre del defunto Megaupload - e del servizio ad esso connesso, Megavideo - e ora la mente dietro Mega.

Supporto l’innovazione. Popcorn Time e i servizi simili mostrano dove finisce la strada per Hollywood. Si tratta di un gioco tra gatto e topo che Hollywood non può vincere con la forza, ma soltanto con offerte internet più intelligenti.

Ormai è chiaro a tutti, lo sanno anche i muri, ma ad Hollywood sembrano non riuscire a capire. E Kim Dotcom, che ha sperimentato sulla sua pelle quello che le major sono in grado di fare, rincara la dose:

La distruzione di Megaupload non ha fatto nulla per Hollywood. La pirateria è più importante che mai, nonostante gli sforzi e le azioni della MPAA. Hollywood ha fatto un grosso errore quando ha assunto il potente ex senatore per guidare la MPAA nel tentativo di sistemare i problemi di Internet a colpi di martello.

Kim Dotcom

E Popcorn Time, ne è convinto il fondatore di Megaupload, non è che l’inizio. Cosa può fare Hollywood? Continuare a spendere tempo e risorse per combattere una guerra persa in partenza?

Non è troppo tardi per Hollywood per abbracciare Internet e offrire servizi più attraenti. Nel giro di tre anni Hollywood potrebbe raddoppiare gli introiti grazie all’ingegnoso servizio per i contenuti online che ho creato. E’ così buono che i detentori di licenze internazionali si unirebbero in un batter d’occhio. Io ho offerto il mio aiuto con una lettera aperta ad Hollywood, ma lì continuano a preferire il martello.

Come dargli torto? Staremo a vedere come si evolverà questa lunga battaglia che, per ora, così pochi vantaggi a portato a quelli che continuano a definirsi “parte lesa”.

Via | TorrentFreak


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail