La Commissione Europea è soddisfatta delle proposte di Microsoft

La Commissione Europea è soddisfatta delle proposte di MicrosoftLa Commissione Europea ha accolto favorevolmente le nuove proposte di Microsoft in merito all'interoperabilità e all'inclusione di Internet Explorer all'interno dei sistemi operativi della famiglia Windows.

Il dibattito, che si protrae ormai da anni, ha costretto Microsoft al pagamento di diverse e costose multe, oltre a prendere la decisione di realizzare una versione di Windows 7, in arrivo per il mercato europeo, e priva proprio del discusso Internet Explorer.

Come confermato dal nostro articolo di ieri, Windows 7 chiederà quale browser scaricare e installare, lasciando quindi libera scelta all'utente. Chissà se queste proposte basteranno alla Commissione Europea, oppure Microsoft dovrà impegnarsi di più per evitare altre indagini sulla concorrenza sleale e il monopolio nel settore di sistemi operativi e dei browser.

Via | Europa.eu

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: