Google Play Services, scanner malware con il prossimo update

Il nuovo major update Android porterà uno scanner malware su Google Play Services

Android 4.2 Jelly Bean ha introdotto la possibilità di verificare applicazioni di terze parti con Google Play Services: questo lo sapete tutti e sicuramente lo avrete apprezzato, soprattutto a fronte del fatto che il Robottino Verde è il principale obiettivo degli hacker ed è proprio in questa piattaforma che si assiste al proliferare di programmi e codice malevolo.

La funzione introdotta con Jelly Bean permette tuttora di controllare le applicazioni che installiamo sul nostro dispositivo, ma a Google non basta ed è per questo che un futuro major update potrebbe apportare alcune importanti modifiche: si parla, in realtà, di uno scanner per malware che verificherebbe automaticamente e periodicamente la presenza di codice malevolo, per poi eliminarlo con modalità che la compagnia chiarirà in futuro.

Android all'insegna della sicurezza


google play services

L'update, insomma, verifica non soltanto le applicazioni al momento dell'installazione, ma fa anche una scansione automatica di tutte le app già installate nel telefono, al fine di garantirvi la massima sicurezza. Non abbiamo ancora molte informazioni sui meccanismi di funzionamento, ma questo non vuol dire che possiamo complimentarci sin da ora con Google: è vero che Android, essendo estremamente open source, ha un rischio maggiore di infezione rispetto a un sistema chiuso come Apple; è altrettanto vero, però, che, se si usa con intelligenza lo smartphone o il tablet, la sicurezza non viene di certo minacciata.

Cosa vi aspettate da questo major update? Solo aggiornamento per la sicurezza o volete altro?

Via | Computer World

  • shares
  • Mail