Skype per Windows Phone, adesso l'account Microsoft è obbligatorio

Skype per Windows Phone si aggiorna e introduce login con account Microsoft obbligatorio

Novità che potrebbero non piacere a chi usa frequentemente Skype su Windows Phone: come ben sapete, Microsoft ha acquisito la società e ha pian piano implementato il servizio nel sistea operativo per un roll-out così lento, però, che più lento non si può; oggi finalmente tutto è stato ultimato e potrete accedere al servizio di VoIP soltanto tramite l'account della compagnia (non una bella cosa per chi si comportava diversamente, ma si tratterà senz'altro di situazioni non molto frequenti, visto che chiunque, al giorno d'oggi, dispone almeno di un account Microsoft).

L'update della compagnia ha introdotto anche diverse migliorie: adesso si potrà vedere quando l'interlocutore scrive un messaggio; questo è il cambiamento principale, al quale, però, si sono aggiunti diversi miglioramenti: sono stati corretti parecchi bug ed è stata migliorata, per fortuna, la stabilità dell'applicazione. Microsoft non ha confermato nulla su Android e iOS, ma, al momento, questo tipo di login non dovrebbe essere introdotto né sul primo né sul secondo.

Un bel futuro per Skype?


skype windows phone

Non sappiamo quale sarà il futuro di Skype con tutti i nuovi servizi di messaggistica, ma siamo convinti che non sarà cupo o difficile: il servizio funziona bene e vanta pure delle ottime feature, che sicuramente miglioreranno con il tempo; fossimo stati al posto di Microsoft, non avremmo introdotto questo tipo di login obbligatorio, ma sapete bene che la compagnia non è nuova a certi tipi di mosse (Office per iPad, per esempio, non è ancora disponibile: eppure le farebbe guadagnare fior fior di miliardi...).

Via | Windows Phone (qui per scaricare l'aggiornamento)

  • shares
  • Mail