BitTorrent e µTorrent, rinnovate le mobile app per Android

BitTorrent Inc. mette a punto due nuove versioni per Android delle sue app più utili e popolari, BitTorrent e uTorrent. Molte delel feature introdotte erano fortemente desiderate dagli utenti.

BitTorrent rinnova sia l’app uTorrent che l’ufficiale app BitTorrent per la piattaforma Android. Le due app sono in giro da 2 anni, ormai, e hanno totalizzato più di cinquanta milioni di download. L’update punta a cambiare completamente l’esperienza dell’utente, aggiungendo una serie di feature di cui si sentiva davvero la mancanza.

Si tratta di una vera e propria “seconda versione”, non di un miglioramento graduale. L’interfaccia grafica è stata completamente rivoluzionata per rendere più facile l’accesso a dati come il progresso dei download e la velocità di scaricamento.

Sarà anche possibile selezionare i singoli file all’interno di un torrent (formato che, è il caso di ricordarlo, consente di trasferire intere cartelle), ma anche di scegliere le location del download. Come se non bastasse, sarà anche possibile scegliere di eliminare solo i contenuti, solo il torrent, oppure entrambe le cose. Se avete mai avuto a che fare con un client torrent, vi renderete subito conto che queste feature sono davvero vitali e che l’esperienza dell’utente fino ad oggi era intensamente scomoda.

Cambiate anche le app desktop


press-hero-BTMobile

Le app per il desktop arrrivano rispettivamente alla versione di uTorrent 3.4 e a BitTorrent 7.9, un passaggio generazionale che avvicinano alle app mobile e che mettono a disposizione dei produttori di contenuti il nuovo BitTorrent Bundle.

Questo prodotto è un software di publishing che sfrutta il peer-to-peer come metodo di distribuzione: “Ogni canzone diventa un esercizio commerciale a sé, ogni file aumenta di valore ogni volta che viene scaricato” dice Joe Joyce di BitTorrent.

La suite ha un certo successo, e può vantare clienti/partner come Moby e Madonna, i cui contenuti sono disponibili sulla piattaforma. Come sempre, gli esperimenti di BitTorrent sono parecchio interessanti.

Via | BitTorrent Blog

  • shares
  • Mail