La Corea del Nord responsabile della prima cyber war?

La Corea del Nord resposabile della prima cyber war?Generalmente quando si parla di attacchi informatici o DDOS si considerano piccoli gruppi di individui che operano. Ma in questo caso stiamo parlando di una vera e propria guerra informatica che sarebbe a causa della Corea del Nord.

Secondo alcune dichiarazioni della NSI, è possibile che la Corea del Nord abbia guidato alcuni attacchi informatici contro alcuni siti governativi. Dato che Internet, nella Corea del Nord, è strettamente controllato, viene difficile pensare che un gruppo di giovani hacker abbia potuto compiere questi attacchi.

E quindi se il governo nordcoreano ha approvato il cyber-attacco, questo significa che siamo di fronte al primo caso di guerra digitale a livello nazionale.Gli attacchi sono stati compiuti contro siti del governo della Corea del Sud, banche e negozi. Non è difficile immaginare che un attacco di questo tipo avrebbe gravi conseguenze economiche.

Intanto l'esercito americano è stato allertato , ed una squadra di esperti informatici inizierà a lavorare sul caso.

Via | Mashable.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: