FFsearcher, un nuovo trojan che sfrutta Adsense


Un nuovo trojan, segnalato al blog sulla sicurezza informatica ospitato dal Washington Post, potrebbe portare lo stato dell'arte dei virus informatici su un nuovo livello. Almeno, per quanto riguarda quelli che rientrano nella categoria delle "click fraud", cioè lo sfruttamento illecito di click su inserzioni pubblicitarie web.

Questo trojan, conosciuto per ora dietro al nome "FFsearcher" sfrutta le API del servizio "AdSense for Search" di Google, che permette ai gestori di un determinato sito web di mostrare risultati di ricerca su Google in una pagina speciale, dai cui click traggono un ricavo.

FFsearcher, in buona sostanza, una volta installato su un computer, rende tutte le ricerche effettuate dal malcapitato utente monetizzabili sull'account Adsense dell'autore della frode, anche quelle partite semplicemente da Google.com.

via | Slashdot

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: