La morte delle star si crea a tavolino con FakeAWish


In questi giorni di drammi mediatici, non sono stati pochi i casi di bufale sulla morte di celebrità di vario ordine e grado.

Dietro almeno alcuni di questi episodi, c'è un sito: FakeAWish.com. In pratica, basta immettere il nome di una qualunque celebrità, e il gioco è fatto: il sistema genererà il racconto di una morte il più possibile assurda e strampalata. La pagina che ne risulta ha l'aspetto di una news di Yahoo!, ed è molto facile cascarci se non ci si sta attenti, almeno le prime volte.

La notizia della morte di Natalie Portman caduta da un precipizio, ad esempio, ripresa anche da alcune fonti giornalistiche online di tutto rispetto (non facciamo nomi), è frutto proprio del diabolico FakeAWish.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: