Google Q4 2013, risultati brillanti per il colosso della ricerca: "Siamo entusiasti"

Il fatturato Google è in grande crescita: ecco tutti i dati del Q4 2013

Alla faccia della crisi, il Q4 2013 di Google è stato a dir poco positivo: il colosso della ricerca è riuscito a imporsi non soltanto con i suoi servizi ma anche con smartphone che - diciamolo - hanno il pregio di essere non soltanto subito aggiornati, ma anche belli e performanti, oltre che non eccessivamente costosi (qualcuno lo dica ad Apple e Samsung, visto che i loro ultimi smartphone sono stati venduti a prezzi allucinanti: vi ricordiamo, per esempio, iPhone 5S e iPhone 5C, e ovviamente Samsung Galaxy Note 3).

Venendo ai dati del Q4 2013, i numeri parlano chiaro: i profitti di Google sono aumentati del 17% rispetto a quelli dello scorso anno, per un fatturato totale che si aggira attorno ai 16.86 milioni di dollari (per la precisione, parliamo del periodo di tempo che va da ottobre a dicembre, quindi i classici tre mesi che vengono sistematicamente analizzati da ogni azienda).

"Abbiamo concluso il 2013 - queste, le parole di Larry Page alla stampa - con un altro trimestre in crescita. I ricavi di Google sono cresciuti del 22% su base annua e si attestano sui 15,7 miliardi di Dollari; è stato un periodo di grandi miglioramenti, che hanno toccato anche i prodotti. Siamo molto entusiasti di migliorare la vita delle persone, ed ecco perchè proseguiremo il nostro lavoro sull'esperienza utente".

Google non ha voluto rivelare molti dettagli - e sarebbe stato interessante poter leggere quanto accaduto nel settore smartphone -, ma ha comunque precisato che la gran parte dei suoi ricavi deriva dai siti di proprietà, i quali hanno fatto guadagnare ben 10.55 miliardi di dollari.

  • shares
  • Mail