Gmail: email cancellate a causa di un bug

Gmail ha mandato per sbaglio alcuni messaggi nel cestino e nella cartella spam degli utenti mobile e offline.

gmail-bug-messaggi

Brutto periodo per Gmail e i suoi utenti: dopo aver già chiesto scusa per l'interruzione del servizio di qualche giorno fa, Google ha dovuto pubblicare un nuovo annuncio, legato a un bug della piattaforma che avrebbe causato la cancellazione accidentale di alcuni messaggi email.

Nel dettaglio, il bug sarebbe venuto fuori nel corso di un aggiornamento al software effettuato pochi giorni fa, fortunatamente solo su alcuni dispositivi: si parla infatti dell'applicazione iOS, insieme alle due versioni per browser mobile e offline. La principale versione per browser desktop non dovrebbe essere stata impattata, infatti su di essa al momento non viene proposto l'avvertimento, che invece si apre su mobile dopo aver effettuato il login a Gmail.

Il bug è stato corretto nel giro di 25 minuti dall'esecuzione dell'aggiornamento: nel caso nell'ultimo periodo abbiate fatto forte uso di Gmail via mobile o offline, il consiglio è quello di dare un'occhiata al cestino o alla cartella spam, visto che in ogni caso i messaggi non sono stati cancellati definitivamente (a meno che non abbiate svuotato le suddette directory).

Il messaggio completo


È possibile che tu abbia incontrato un problema recente in Gmail che causava l'applicazione involontaria di alcune azioni (ad es. cancella, segnala come spam) a un messaggio, durante la visualizzazione di un messaggio diverso. Il problema si è verificato tra il 15 e il 22 gennaio ed è stato risolto.

Ti invitiamo a controllare le cartelle Cestino e Spam prima del 14 febbraio 2014 per assicurarti che non vi siano email che non intendevi cancellare o segnalare come spam, ed eventualmente rimetterli nella Posta in arrivo. Ci scusiamo per il disagio.

  • shares
  • Mail