Yahoo acquisisce Tomfoolery, creatrice del social network Anchor?

A cosa darà vita l'acquisizione di Tomfoolery da parte di Yahoo?

Continuano le acquisizioni del 2014 e la protagonista, questa volta, è proprio Yahoo, la società di Marissa Mayer che negli ultimi mesi del 2013 è stata persino più cercata di Google negli Stati Uniti d'America. Non si tratta ancora di una notizia ufficiale, ma la fonte del pettegolezzo è Wall Street Journal, realtà giornalistica che può sbagliare come chiunque ma che, almeno finora, non ha mai rilasciato indiscrezioni poi rivelatesi bufale: insomma, possiamo fidarci.

Yahoo sarebbe intenzionata ad acquisire Tomfoolery, società conosciuta dai più per essere stata la creatrice di Anchor, social network non molto noto, a dire il vero, che, però, è molto utile per il lavoro di squadra delle aziende; non abbiamo ancora a disposizione indiscrezioni sui motivi che spingerebbero la compagnia ad acquisire l'altra: siamo sicuri, però, che Yahoo sa il fatto suo, anche per il sol fatto che una società non spenderebbe mai sedici milioni di dollari senza sapere realmente cosa fare.

Wall Street Journal è stato chiaro: l'acquisizione ci sarà, ma non porterà alla chiusura di Anchor anche ad acquisto avvenuto; dando per scontato che la società di Marissa Mayer non voglia sfruttare il social network, secondo voi, cosa potrebbe nascere da questa collaborazione? Yahoo vuole buttarsi nel mondo delle reti sociali oppure ha ben altre intenzioni? Non ci resta che attendere la conferma dei pettegolezzi e scoprire i primi dettagli su questo eventuale bel progetto.

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail