FixOutlook ottiene una risposta ufficiale da Microsoft


Bisogna ammettere che questa volta Microsoft è stata davvero molto solerte nel rispondere a una massiccia lamentazione pubblica contro uno dei suoi progetti. Questa volta si tratta dell'insurrezione via Twitter contro Outlook 2010.

Più di 20.000 persone (tante hanno aderito alla protesta, inviando un tweet con un link a fixoutlook.org) hanno ispirato a Microsoft un post su uno dei suoi blog ufficiali. Dico subito che la risposta è stata un "no" deciso, senza possibilità di appello a quanto pare: Outlook 2010 renderizzerà le mail in HTML tramite Word. Ecco perché:

"Confermiamo che Outlook 2010 farà uso di Word 2010 per comporre e visualizzare messaggi di posta elettronica, come faceva già Outlook 2007. Abbiamo deciso di continuare a usare Word per comporre email perché lo riteniamo il miglior modo per farlo, con strumenti potenti di cui i nostri utenti hanno goduto per 25 anni".

Io penso: non dico migliorarsi, ma almeno cercare di fare buona figura..

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: