Lifestream Backup, per archiviare le proprie attività 2.0


Gli ex utenti più affezionati al servizio di social bookmarking Magnolia (link Twitter per aggiornamenti sullo status del servizio) non avranno dimenticato il momento in cui si ritrovarono senza il becco di un segnalibro, quando il servizio andò online, lo scorso gennaio.

Effettivamente quello fu un caso abbastanza estremo, ma non dobbiamo e, in qualche caso, non possiamo considerare gli altri servizi di condivisione online come eterni e, soprattutto, inviolabili. Per venire incontro alle nostre paranoie da archivio online, ci viene incontro Lifestream Backup, che permette di tenere copia della maggior parte delle nostre attività sul web, sociali o produttive che siano (anche se in moltissimi considerano ormai la socialità web parte della propria produttività).

I servizi 2.0 supportati da Lifestream Backup sono molti, e vanno da Flickr a Twitter, da Photobucket a Google Docs, da Delicious a Zoho. E' previsto prossimamente anche il supporto a Facebook, Gmail e YouTube. La sottoscrizione costa un po' meno di 5 $ al mese.

Via | Mashable

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: