Muore a 17 anni per una scossa elettrica mentre usava Twitter


Dalla Romania arriva la notizia della più grave disavventura causata da Twitter. Purtroppo, si tratta davvero qualcosa di difficilmente paragonabile a un furto in casa.

Flavia Boricea, una ragazza romena di 17 anni, è stata uccisa da una scossa elettrica provocata dal fatto che avesse cercato di collegare a una presa di corrente il suo portatile, mentre faceva il bagno in vasca. Il monitor restituiva la home page di Twitter.

La televisione di stato Romena sostiene che la morte sia dovuta al fatto che la ragazza avesse le mani bagnate, al momento del contatto con il portatile. Altre fonti dicono che il computer sia caduto nell'acqua. Quello che resta è che si tratta di una morte assurda.

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: