Natale 2013 arriva anche su Google, nevica sul motore di ricerca

Google si prepara al Natale 2013 con un bel po' di neve

foto natale 2013 Mancano pochi giorni a Natale 2013 ma Google ha pensato bene di far nevicare prima del previsto, anche se - diciamocelo - le temperature piuttosto basse di questi tempi lo avrebbero giustificato, anche se avesse portato la neve dalla fine di novembre. A cosa facciamo riferimento esattamente? Beh, l'immagine dice tutto: basta digitare "Natale", "Natale 2013" et similia per vedere la parte superiore del motore di ricerca completamente innevata.

Una scelta molto più innocente rispetto a quella che negli ultimi giorni ha fatto discutere migliaia e migliaia di persone: i più esperti avranno capito che facciamo riferimento al Norad North American Aerospace Defense Command, il Comando di difesa aerea del Nord America, e, in particolare, alla messa online del sito che consente ai bambini di tracciare gli spostamenti di Babbo Natale in tutto il mondo. La polemica è stata scatenata dal fatto che Santa Claus è stato scortato da due F-18, perché

"aggiungere i caccia è stato un tocco di realismo: volevamo farvi sapere che questo è un nostro video, siamo militari e questa è la nostra missione".

Molto discutibile - inutile negarlo -, visto che il tocco di realismo in occasioni come questa può anche essere bellamente evitato. Molto meglio la decisione di Google che quest'anno - come avrete notato - ha deciso di anticipare il Google Doodle: stando a quanto ci risulta, infatti, Big G l'anno scorso si era soltanto limitato a cambiare logo, senza stravolgere altre pagine web. Un cambiamento molto bello nella sua semplicità: Babbo Natale attraversa un campo di alberi innevati, da solo con le sue renne. Buone feste!

  • shares
  • Mail