Nuovo CEO di Microsoft, la ricerca continuerà anche nei primi mesi del 2014

La ricerca del nuovo CEO di Microsoft è ridotta a circa una ventina di persone: la decisione è attesa per i primi mesi del 2014.


Chi pensava che Microsoft avrebbe scelto a breve il nuovo CEO dovrà ricredersi. L’azienda ha confermato ufficialmente che la ricerca del sostituto di Steve Ballmer è ancora lunga.

La ricerca del comitato speciale nominato dal Board of Directors di Microsoft è in corso dall’agosto scorso, quando a sorpresa lo storico Ballmer diede le proprie dimissioni annunciato che si sarebbe fatto da parte entro 12 mesi, quindi ad agosto 2014. Ora, con un post sul blog ufficiale di Microsoft, il membro del comitato John Thompson ha dichiarato:

Sono soddisfatto dei nostri progressi. Il Comitato ha adottato l’approccio ponderato che i nostri shareholder, clienti, partner e impiegati si aspettano e si meritano. Dopo aver definito i nostri criteri, abbiamo selezionato un vasto numero di diverse industrie e abilità. Abbiamo identificato oltre 100 possibili candidati, parlato con decine di loro, poi abbiamo concentrato le nostre energie su un gruppo di circa 20 individui. Come potete aspettarvi, man mano che questo gruppo si è ridotto abbiamo approfondito le ricerche e le indagini includendo l’intera Board. Stiamo procedendo bene e mi aspetto che riusciremo a completare il nostro lavoro nella prima parte del 2014.

In poche righe Thomson ha fatto una panoramica della situazione, guardandosi bene dal fare qualche nome o dal fare riferimento alle tante indiscrezioni che stanno trapelando giorno dopo giorno.

A questo punto, vista la cerchia ristretta su cui si sta concentrando la selezione, aspettiamoci un’intensificazione dei rumor e delle indiscrezioni. In ogni caso a fugare ogni dubbio sarà l’annuncio ufficiale dell’azienda, chiamata a trovare il nuovo CEO, una delle figure più importanti, dopo 13 anni dall’ultima volta.

Via | Microsoft

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail