SteamOS: ecco come installare la beta sul proprio PC

Con alcuni semplici passi è possibile installare SteamOS sul proprio PC, ricorrendo altrimenti al metodo più difficile.

Come saprete, SteamOS è arrivato, anche se per il momento solo in versione beta. A meno che non siate tra i 300 fortunati che hanno ricevuto un prototipo di Steam Machine, l'unico modo per vedere il software all'opera è installarlo sul proprio PC, attraverso alcuni passi che ci suggerisce

Prima di tutto, occorre sapere che SteamOS altro non è che un cosiddetto fork di Debian GNU/Linux, basata sulla distribuzione 7.1 conosciuta come "wheezy". Si tratta dunque in tutto e per tutto di un sistema operativo da PC, installabile su qualsiasi macchina in grado di soddisfare i seguenti requisiti minimi:


  • Processore Intel o AMD 64-bit

  • 4 GB di RAM

  • Disco fisso da 500GB

  • Scheda video NVIDIA (il supporto ad AMD e Intel sarà aggiunto successivamente)

  • Supporto a boot UEFI

  • Porta USB per l'installazione

A questo punto potrete proseguire, dopo aver effettuato il download dell'installer e esservi muniti di una penna USB da almeno 4 GB, oltre ad aver letto quanto nel paragrafo successivo.

Avvertenze


Tenete presente che non è possibile configurare un dual-boot, per cui se volete conservare Windows sul vostro PC sappiate che ciò non è possibile. Secondo quanto dichiarato da Valve, inoltre, SteamOS non è ancora un prodotto finito per un utente non tecnico, per cui non aspettatevi di vedere tutto pronto.

Nel caso in cui non vogliate incappare in danni, o non vogliate cancellare tutto dal vostro disco, potete ricorrere a una macchina virtuale. Come si suol dire: uomo avvisato, mezzo salvato.

Come installare SteamOS: il metodo facile


Fatti tutti i dovuti preamboli, vediamo il metodo più semplice suggerito da Valve per installare SteamOS, seguendo questi passi per copiare l'immagine fornita da Valve.


  1. Formattare lo stick USB da 4GB con filesystem FAT32 filesystem, chiamando "SYSRESTORE" il volume.

  2. Estrarre i contenuti del file SYSRESTORE.zip nello stick USB.

  3. Inserire lo stick USB nel PC dove si vuole installare SteamOS. Accedere al menu di boot del BIOS per avviare il sistema da USB.

  4. Assicurarsi di selezionare l'opzione UEFI, simile all'esempio "UEFI: Patriot Memory PMAP"

  5. Selezionare "Restore Entire Disk" dal menu di GRUB.

  6. System Restore installerà SteamOS automaticamente. Alla fine, riavvierà il sistema con il software pronto all'uso.

Come installare SteamOS: il metodo difficile


Il secondo modo d'installare SteamOS si basa sull'uso dell'installer Debian, e richiede qualche passo in più:


  1. Estrarre il file SteamOSInstaller.zip in uno stick USB formattato con filesystem FAT32.

  2. Inserire lo stick USB nel PC dove si vuole installare SteamOS. Accedere al menu di boot del BIOS per avviare il sistema da USB.

  3. Assicurarsi di selezionare l'opzione UEFI, simile all'esempio "UEFI: Patriot Memory PMAP"

  4. Selezionare "Automated Install" dal menu.

  5. Dopo aver completato l'installazione, ci si troverà di fronte a una sessione Gnome con richiesta di login. Accedere usando "steam" come username e password. Avviare Steam, accettare l'EULA e aspettare il bootstrap.

  6. Uscire dall'account "steam" e rientrare con quello "desktop", usando la stessa parola come password.

  7. Aprire un terminale ed eseguire ~/post_logon.sh. Alla richiesta di password inserire nuovamente "desktop".
    Quando richiesto, premere "y" per continuare e creare la partizione di recupero. Alla fine, riavviare e accedere a SteamOS.

  • shares
  • Mail