WhatsApp, insulti ad Apple nel codice sorgente