Microsoft, gli account diventano ancora più sicuri

Microsoft ha reso ancora più sicuri gli account dei suoi utenti: arrivano il riepilogo dell'attività, le notifiche e il codice di recupero.


Buone notizie per quei milioni di utenti che hanno un account Microsoft. L’azienda di Redmond ha deciso di puntare sulla sicurezza e ha introdotto una serie di funzioni che renderanno gli account Microsoft, usati per accedere ai vari servizi offerti dall’azienda come Outlook.com, SkyDrive, Skype e Xbox Live, molto più sicuri rispetto al passato.

Dopo la verifica in due passaggi, annunciata lo scorso aprile, Microsoft ha esteso agli utenti che l’hanno già abilitata la possibilità di impostare un codice di recupero che può tornare utile nel caso in cui venga perso uno dei due fattori, l’indirizzo email o il numero di telefono.

Non solo. Arrivano anche le notifiche, alcune obbligatorie come nel caso di accessi sospetti, altre opzionali come quelle per tutti gli accessi eseguiti e le altre attività dell’account: si può scegliere di riceverle via email o come SMS sul proprio numero di telefono.

L’ultima novità, non meno interessante delle precedenti, è la pagina dedicata all’attività dell’account che vi aiuterà a tenere traccia di tutti gli accessi eseguiti, i cambi di password, i tentati accessi e tutte le altre attività. Potrete controllare la data dell’attività e il luogo in cui è stata eseguita, segnalare eventuali attività sospette e assicurarvi così di tenere alla larga i malintenzionati.

Via | Microsoft

  • shares
  • +1
  • Mail