Facebook, in lavorazione un pulsante per mostrare il proprio cordoglio

Facebook, secondo fonti bene informate, starebbe lavorando a un pulsante alternativo al “mi piace” per mostrare cordoglio e compassione davanti a notizie spiacevoli.


Si parla da tempo di un pulsante alternativo all’ormai tradizionale “like” di Facebook, senza dubbio adatto a tantissime occasioni, ma a volte fuori luogo quando si tratta di argomenti delicati come decessi, separazioni e aggiornamenti di stato che, se espressi di persona, di certo non verrebbero commentati con un “mi piace”.

Da qui l’esigenza di pensare un pulsante un po’ più discreto, un’alternativa in grado di esprimere cordoglio di fronte a una notizia spiacevole. Secondo quanto riferisce il Telegraph, Facebook sarebbe già al lavoro sul pulsante “sympathise”, letteralmente “solidarizza” o “mostra compassione”, frutto di una recente hackathon e forse vicino a una fase di test.

Al momento, precisa il quotidiano inglese, non c’è ancora una data indicativa di rollout, né è chiaro se Facebook deciderà di introdurre o meno questo pulsante.

Non è chiaro nemmeno, in questa fase di sviluppo, se il pulsante sarà presente di base in tutti gli aggiornamenti di stato o se, come rivelato da un software engineer di Facebook, comparirà solo dove necessario, magari su decisione dello stesso autore del post.

In attesa di saperne di più, voi che ne pensate? Vi siete trovati nella spiacevole situazione di dover mettere “mi piace” a un aggiornamento di stato che richiedeva tutt’altra interazione?

Via | Telegraph

  • shares
  • +1
  • Mail