Facebook implementa OpenID

Facebook implementa OpenIDFacebook ha implementato il supporto a OpenID. La notizia è arrivata oggi, dopo la decisione del popolare social network di aderire al consorzio che annovera giganti dell'informatica come MySpace, Wordpress, Blogger ecc... notizia che avevamo anticipato qualche tempo fa.

OpenID, con questo annuncio, allarga il suo già ampio bacino di utenza, diventando uno standard di fatto nel settore. Ricordiamo che OpenID è un sistema di identificazione che permette di utilizzare un unico login per più servizi Web, basandosi su una identità online. Inizialmente sviluppato per LiveJournal, il sistema è stato adottato da diversi servizi Internet.

La scelta di Facebook, però, appare oggi un po' in contraddizione: Facebook ha già un suo servizio di identificazione, chiamato Facebook Connect, nato inizialmente proprio per contrastare OpenID.

Eppure negli ultimi mesi Facebook ha compiuto enormi passi in avanti verso gli standard aperti, e recentemente ha anche rilasciato le Stream API del suo sito.

In pratica, Facebook sta subendo un lento cambiamento e, da piattaforma chiusa, sta incominciando ad apprezzare il valore della condivisione. E chissà che questo non lo aiuti ad aumentare la sua popolarità, ora che il sito ha raggiunto e superato i 200.000 200 milioni di utenti iscritti.

Infatti oltre ad estendere le possibilità di interoperabilità, l'uso di OpenID snellisce il processo di registrazione e di login, abbassando le barriere di ingresso per nuovi utenti.

Via | Arstechnica.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: