Gartner consiglia alle imprese di saltare Vista e di passare a Windows 7

Gartner consiglia alle imprese di saltare Vista e di passare a Windows 7Secondo le parole degli analisti di Gartner, le imprese che non hanno ancora iniziato il passaggio a Windows Vista dovrebbero aspettare ancora un altro poco e iniziare a prepararsi per Windows 7.

Secondo Michael Silver e Stephen Kleynhans il rilascio di Windows 7 è così imminente che non avrebbe senso passare a Vista in questi mesi. Il passaggio a Vista richiede la stessa quantità di investimenti e sforzo necessari per prepararsi a Windows 7 e, dato che quest'ultimo è previsto entro i prossimi sei mesi, tanto vale saltare Vista per passare ad un sistema operativo prevedibilmente più longevo.

Per le aziende che invece hanno già iniziato il passaggio a Vista, il consiglio degli analisti di Gartner è quello di pianificare il cambio per la fine del 2010 o l'inizio del 2011.

Silver e Kleynhans hanno inoltre aggiunto che i produttori di PC inizieranno a testare il codice finale di Windows 7 durante il mese di agosto. Microsoft non ha ancora fornito una data per l'uscita di Winodws 7, ma Acer si è sbilanciato dichiarando che il nuovo sistema operativo sarà disponibile già dal 23 ottobre.

Secondo Gartner più della metà delle imprese prevede di saltare Windows Vista: tuttavia sarebbe meglio evitare di prolungare la permanenza di Windows Xp, soprattutto a causa dei problemi di compatibilità. Sebbene il supporto a Windows Xp terminerà nel 2014, sarebbe preferibile non superare il 2012.

Via | News.zdnet.com

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: