Microsoft trasformerà i reggiseni in smartbra

Apparecchiatura per ECG e sensori vari per lo smartbra, attualmente in sviluppo presso Microsoft.

Dopo smartwatch e occhiali come Google Glass, potremmo prima o poi vedere sul mercato anche gli smartbra, vale a dire dei reggiseni dotati di tecnologia al loro interno.

La ricerca in questo campo sta realmente avvenendo presso Microsoft, intenzionata a sfruttare la caratteristica del capo d'abbigliamento, prettamente femminile, legata alla sua vicinanza al cuore delle persone. Non a caso, tra la dotazione dello speciale reggiseno troviamo un'apparecchiatura per elettrocardiogramma, accompagnata dagli immancabili giroscopio e accelerometro; completa il quadro la presenza di un sensore elettrocutaneo, destinato a rilevare i livelli di stress.

Naturalmente, lo smartbra è in grado di comunicare anche con uno smartphone, dove un'applicazione tiene traccia degli stati emozionali della persona che lo indossa. A ogni modo, l'arrivo dello speciale indumento intimo è ancora lontano: da risolvere anche il problema legato alla necessità di ricaricare lo smartbra ogni tre o quattro ore. Un processo non proprio comodissimo, né semplice da realizzare.

Via | Kotaku.com

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: