Yahoo acquista SkyPhrase e punta sulla comprensione del linguaggio naturale

L’azienda di Marissa Mayer potrà integrare questo sistema di comprensione del linguaggio umano nei propri servizi e ridurre il divario con Google.

foto marissa mayer yahoo

Il nuovo Yahoo! di Marissa Mayer ha messo a segno un altro colpaccio. L’azienda di Sunnyvale ha annunciato ieri di aver acquisito la startup SkyPhrase, specializzata nel riconoscimento e la gestione del linguaggio naturale, quello che Google, tra gli altri, sta già facendo da tempo con la ricerca vocale.

L’annuncio è arrivato con una breve comunicazione ufficiale:

Abbiamo acquisito SkyPhrase. Il team ha sviluppato incredibili tecnologie per la gestione del linguaggio naturale e siamo lieti di dar loro il benvenuto nel team Yahoo Labs di New York.

I pochi dettagli aggiuntivi sono stati affidati al team di SkyPhrase, che con un post sul sito ufficiale ha confermato l’acquisizione:

Qui a SkyPhrase crediamo che le informazioni online ed i servizi sarebbero molto più potenti e user friendly se gli utenti potessero dire al computer ciò di cui hanno bisogno usando il linguaggio naturale. La tecnologia che abbiamo sviluppato permette ai computer di capire il linguaggio umano in modo più complesso e preciso di quanto ottenuto fino ad oggi. In Yahoo abbiamo trovato un’azienda che non solo condivide la nostra visione, ma fornisce una grande quantità di informazioni e servizi a una base di utenti enorme.

Una mano lava l’altra, insomma. Il team di SkyPhrase potrà continuare a lavorare alla propria tecnologia e beneficiare del supporto e del team di Yahoo! Labs, mentre l’azienda di Marissa Mayer potrà integrare questo sistema di comprensione del linguaggio umano nei propri servizi, a cominciare molto probabilmente da Yahoo! Search, diretto concorrente della ricerca di Google.

Via | SkyPhrase

  • shares
  • +1
  • Mail