Chi vincerà la sfida del video online? YouTube o Hulu?

Chi vincerà la sfida del video online? YouTube o Hulu?Fin dalla sua creazione, nel 2005, YouTube ha aperto il mondo dei video alle masse. Oggi YouTube ha più di 100 milioni di visitatori unici al mese, e le cifre sembrano aumentare di giorno in giorno.

Tuttavia l'innovazione e i cambiamenti dei media sociali sono così veloci che YouTube, che una volta non aveva rivali, oggi si ritrova a fare i conti con la rapida crescita di Hulu.

Hulu è diventato famoso per aver proposto un modello economico diverso, non basato sui video amatoriali ma sui contenuti di qualità; invece di puntare sugli utenti, Hulu ha il supporto delle grandi case produttrici di contenuti. Viene da chiedersi,ora, quale sia il futuro dei video online e quale modello vincerà.

In passato non era possibile per i normali navigatori, creare dei video liberamente. La carta vincente di YouTube è stata proprio la possibilità di caricare qualsiasi video senza limiti.

Peccato, però, che l'attuale fallimento di YouTube sia nell'incapacità di Google di trovare un modo per monetizzare questi video, tanto che, a causa delle enormi spese per mantenere il sito, Google continua a subire perdite sostanziose. Se Google non troverà presto un modo per guadagnare soldi il modello di YouTube potrebbe presto fallire.

Per descrivere Hulu invece bastano due parole: contenuti premium. Il servizio non ha ancora il traffico di YouTube, ma secondo alcuni analisti, Hulu potrebbe superare il suo rivale nei guadagni entro il 2009. In che modo?

Hulu basa il suo modello su contenuti televisivi, film e così via, offrendo una televisione professionale ed eliminando tutti i contenuti protetti dal diritto d'autore oppure amatoriali. Il problema di Hulu è che è disponibile solo per gli Stati Uniti. La domanda, quindi, è: Hulu può gestire il suo modello economico anche al di fuori degli USA?

Ma non finisce qui, perchè ci sono tanti altri servizi che offrono video sul web. Da Vimeo a Viddler, passando a servizi per il video live come Ustream, Mogulus, Justin.tv, che hanno creato nuovi livelli di interazione con l'utente.

Quale sarà il modello vincente per il futuro? Riuscirà YouTube a risolvere il problema dei guadagni, oppure Hulu diventerà il nuovo modello standard?

Via | Mashable.com

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: