Microsoft chiede alla UE di controllare il monopolio di Google

Microsoft chiede alla UE di controllare il monopolio di GoogleNon si placano le polemiche che interessano il possibile monopolio rappresentato da Google nel settore della ricerca. Dopo le recenti indagini del governo americano, si muove la Microsoft, che ha chiesto all'Unione Europea di intervenire per regolamentare la posizione dominante di Google.

Un portavoce della Commissione Europea ha risposto che verranno prese in considerazione tutte le argomentazioni illustrate da Microsoft. Ricordiamo che Microsoft ha avuto spesso a che fare con la Commissione Europea in merito alla sua posizione dominante nel settore dei software e in particolar modo lo sviluppo di Internet Explorer.

Microsoft ha risposto alle recenti accuse della Commissione Europea chiedendo di far luce su alcuni accordi tra Google e due delle società rivali di Internet Explorer nel campo dei browser, ovvero Opera e Mozilla. Considerando che Google è anche proprietaria dell'altro browser, Chrome, risulta chiaro come tutte le principali società siano in un certo modo alleate per contrastare Internet Explorer.

Per questo Microsoft si rifiuta di obbedire all'obbligo di distribuire altri browser insieme a Windows, come segnalato dalla Commissione qualche tempo fa.

Via | Uk.reuters.com

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: