Rivelate alcune falle di sicurezza nei siti web McAfee

Rivelate alcune falle di sicurezza nei siti web McAfee

Se dopo l'attacco a Kaspersky USA credevate che i problemi di sicurezza per i produttori di antivirus e affini fossero terminati adesso dovete ricredervi, visto che anche l'altrettanto famoso McAfee secondo questo report ha dovuto affrontare alcune gravi falle nei propri siti web, per fortuna al momento per la maggior parte sistemate come riporta Cnet News.

Alla fonte del fattaccio ci sarebbe una vulnerabilità verso attacchi di tipo cross-site scripting (XSS) addirittura anche per McAfee Secure, servizio web della società che ironicamente si occupa di controllare i portali dei clienti McAfee per rilevare proprio eventuali buchi nella sicurezza di questo tipo.

Le falle riscontrate avrebbero aperto nei giorni scorsi le porte a eventuali malintenzionati determinati a compiere tentativi di phishing ai danni di ignari clienti di McAfee, che dal canto suo almeno ha abbastanza tempestivamente provveduto a mettere offline le parti incriminate sistemando i bug, anche se l'ironia dell'intera situazione resta.

Via | Cnet News

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: