Facebook chiude gruppo dedicato al KKK

Facebook chiude gruppo dedicato al KKKL'Isola di Man è un'isola salita agli onori della cronaca perchè alcuni suoi abitanti hanno aperto un gruppo su Facebook dedicato al Ku Klux Klan. Sull'home page del gruppo, infatti, comparivano messaggi razzisti, e gli utenti iscritti erano intenzionati ad incontrarsi per "mantenere l'Isola di Man libera dagli stranieri".

Fortunatamente Facebook ha chiuso il gruppo dopo alcune segnalazioni. Secondo alcune indiscrezioni, i creatori del gruppo sarebbero dei giovani studenti del liceo locale. Secondo il preside della scuola Paul Kane, in realtà il gruppo sarebbe nato con intento sarcastico.

Tuttavia alcuni indizi porterebbero a pensare che, dietro a questo gruppo, ci siano davvero dei movimenti razzisti, ed un problema che va ben oltre i 95 membri iscritti su Facebook. E' davvero un peccato che gli utenti utilizzino i social network anche per questi scopi negativi: siamo tuttavia contenti che Facebook lavori per la cancellazione dei gruppi a sfondo razzista.

Via | News.cnet.com

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: