Chrome 32, niente più caccia al tab col sottofondo musicale nella nuova beta

Google ha rilasciato la prima beta di Chrome 32. Ecco tutte le novità introdotte.

Sarà capitato a tutti, a chi più a chi meno, di aprire numerosi tab in Google Chrome e di dover fare i conti con quel file video o file audio andato in play in automatico. Davanti a tanti tab aperti, trovare il sito “incriminato” non era cosa facile. Ora Google ha deciso di venirci in auto e con l’ultima beta di Chrome 30 ci assicura che quell’incubo sarà soltanto un lontano ricordo.

Tra le novità introdotte in questa versione, infatti, c’è un’utilissima funzione che ci segnalerà quale tab sta riproducendo un contenuto audio, utilizzando la nostra webcam o trasmettendo sulla nostra tv grazie a Chromecast. Una pratica icona sul tab ci segnalerà quale attività si sta svolgendo e un testo fugherà ogni dubbio specificando cosa si sta riproducendo.

Questa prima beta di Chrome 32 - l’ultima versione stabile del browser di Mountain View è la 30 - porta con sé molti miglioramenti sul fronte della stabilità e della performance e si rinnova graficamente nella sua versione per Windows 8 in stile “Modern” con tutte le Google App a portata di mano grazie all’app launcher che gli utenti di Chromebook conoscono bene.

Navigazione più sicura grazie a Safe Browsing

Chiude la serie di novità introdotte in Chrome 32 la funzionalità di Safe Browsing che avvisa gli utenti quando si tenta di visitare un sito internet o scaricare un file potenzialmente dannoso. Chrome fa comparire un popup che mette in guardia l’utente, a cui spetta comunque la decisione finale.

Per il changelog ufficiale di questa prima beta di Chrome 32 vi rimandiamo all'elenco pubblicato su Chromium, mentre se volete scaricare il file di installazione per Windows, Mac e Linux questo è l'indirizzo a cui dovete rivolgervi.

Via | Google Blogspot

  • shares
  • +1
  • Mail