Eminem vince i primi YouTube Music Awards, diventa Artista dell'Anno per il traffico generato

Eminem diventa Artista dell'Anno di YouTube, e le Korea Girls' Generation vincono il premio Video dell'Anno nei primi YouTube Music Awards della storia.

Il premio non è deciso completamente da una votazione volontaria del pubblico né tantomeno da una polverosa giuria di cosiddetti esperti: la forza della sincerità di questo premio sorge dal traffico di visitatori, subscribers, commenti e condivisioni generate dagli artisti. Si tratta di un sistema qualificato, e il traffico è stato analizzato da YouTube e Google per evitare frodi.

L’analisi del traffico è forse il migliore dei meccanismi per giudicare la musica? È decisamente difficile da giudicare oggi, il giorno dopo a questa grande caotica festa indetta da YouTube, che sempre di più desidera di imporsi come media generalista, un rimpiazzo della TV che tutt’ora annaspa.

Allegro ma poco professionale


Si vede da lontano che YouTube non è pilotato da esperti degli spettacoli live, perché durante lo spettacolo sono successe molte cose strane, come il nome del vincitore letteralmente nascosto all’interno di una torta, e gli artisti che improvvisavano parecchio durante i loro “video live”. Vedete il vincitore, il rapper Eminem, in cima a questo articolo.

YouTube ha provato che il mero volume di danaro investito non è un rimpiazzo per l’esperienza, anche se il caos in scena ricordava un po’ i vecchi tempi di MTV che forse qualcuno ricorda ancora. E la strategia è stata vincente.

Una performance degli Arcade Fire francamente fuori di testa ha stupito parecchio, ma probabilmente la corona di miglior comparsata va a Lindsey Stirling, la violinista che è diventata virale su YouTube, e che durante la serata è stata catapultata in aria attraverso i fondali di una città. Lady Gaga, vestita solo da una camicia da taglialegna e un cappello con il frontino, ha suonato piangente e al buio “Dope”, una variante minimale al pianoforte - ma non ha convinto molto.

In definitiva un bello spettacolo, di sicuro qualcosa che non si vede molto spesso in giro e che nessuno si poteva aspettare.

  • shares
  • +1
  • Mail