Mega si rinnova, a breve le applicazioni per iOS, Windows, Mac e Linux

Tante novità in arrivo per Mega, l’ultima creazione di Kim Dotcom: applicazione per iOS e client ufficiali per desktop.

Mega

Kim Dotcom ha lasciato la direzione di Mega, ma questo non significa che abbia abbandonato la sua creatura. E così, mentre si sta dedicando alla piattaforma musicale che più volte abbiamo chiamato Megabox, Dotcom ha trovato anche il tempo per annunciare una serie di importanti cambiamenti che riguarderanno a breve il successore di Megaupload.

La novità più importante riguarda gli utenti dei dispositivi Apple, che a breve potranno metter mano all’applicazione ufficiale per iOS, simile in tutto e per tutto a quella già disponibile per Android. Dotcom ha confermato che l’app è pronta ed è stata inviata ad Apple per l’approvazione. Ora non resta che attendere i tempi di Cupertino.


In occasione dell’arrivo nell’App Store, Mega stesso subirà qualche modifica: Dotcom assicura che il sito sarà migliore di prima e più veloce, mentre la comunicazioni criptate tra utenti arriveranno successivamente, non è chiaro quando.

E sempre a breve arriveranno anche i client ufficiali per Windows, Mac e Linux che dovrebbero funzionare come quelle di Dropbox, Google Drive o SkyDrive. Mega Sync, questo il nome del client, dovrebbe permettere la sincronizzazione di cartelle presenti sui dispositivi degli utenti con quelle dei loro account Mega.


Non c’è ancora una data ufficiale di rilascio, ma la fase di test dovrebbe essere a un passo dalla sua conclusione: i client sono stati testati da 150 utenti e ora gli sviluppatori stanno lavorando per correggere i bug segnalati.

Via | TNW

  • shares
  • +1
  • Mail